“Il nostro comune amico” di Charles Dickens

Sono in ritardo di un paio di mesi con questa lettura collettiva via fb, ma ora ho voglia di recuperare e ora mi seguirete in questa impresa.

Per i primi giorni avrete dei post molto ravvicinati sui vari capitoli, ma quando ci metteremo in pari sarà un post alla settimana, visto che la scansione è all’incirca un capitolo alla settimana. Difatti il romanzo nasce come un romanzo d’appendice e usciva su un giornale, quindi il lettore smaniava per poter leggere il seguito delle avventure.

CAPITOLO I

Incontriamo il barcaiolo Gaffer e la figlia Lisetta intenti a risalire il Tamigi ” tra il ponte Southwark, che è di ferro, e il ponte di Londra, che è di pietra”. Essi vivono grazie al fiume e la narrazione attraverso lo scontro fra Gaffer e un altro barcaiolo ci svela la moralità del fiume stesso: è da vigliacchi rubare ai vivi, ma non lo è farlo coi cadaveri. Cadaveri che non è raro vedere riaffiorare nelle acque e a cui Gaffer non esita a prendere qualche soldo trovato.

Nel frattempo veniamo anche a conoscere i rapporti affettuosi, lievi, fra padre e figlia, costretta suo malgrado, ci viene da pensare, a una vita faticosa e grigia.

La lettura spiccia e molto chiara (letta ad alta voce poi rivela una musicalità tutta teatrale) mi ricorda un po’ le scene di alcuni film di ambiente vittoriano, magari un “From Hell” dove si indagava nei grigi sobborghi alla ricerca di Jack Lo Squartatore.

Un inizio inaspettato e spiazzante visto che volutamente non ho letto la trama e quindi non so di cosa parli.

.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...