Buon compleanno George Lucas!

Pensavate che mi sarei scordata di un padre della mia cultura? Mi sarei scordata di colui che ha più di ogni altro riempito la mi testa di sogni e “profezie”? Mi sarei scordata di chi ha creato più mondi che dire che sono solo frutto di fantasia è un insulto per il lavoro di precisione che è stato fatto? Non posso scordare che oggi è il compleanno del signor Lucas!

http://it.wikipedia.org/wiki/George_Lucas

Senza di lui non avremmo avuto Indiana Jones. Non saremmo partiti per luoghi sconosciuti e misteriosi alla ricerca di tesori fantastici; non avremmo affrontato nazisti alla ricerca del graal, incontrato millenari cavalieri, amato bellissime e letali donne; non ci saremmo persi fra cunicoli, biblioteche e sotterranei. Senza di lui molti di noi non si sarebbero appassionati dell’archeologia non capendo che solo Zahi Hawass può comportarsi in un certo modo e Martin Mystere uscire indenne dalle avventure (perché Giacobbo vestito alla stessa maniera è solo ridicolo).

Senza di lui non avremmo avuto Guerre Stellari. Intere generazioni non si sarebbero formate sulla disputa fra trekkist e fan di star wars (ma come cavolo si chiamano che non ricordo!), manipolando per sempre il proprio status sociale entrando a pieno diritto nella categoria “nerd sfigato ingegnere” (mettete le pause dove più vi pare). Non avrebbe creato “mostri” che alla prima occasione di disappunto avrebbero tentato di strozzare il proprio avversario solo col potere della mente. E la frase “Luke sono tuo padre” non sarebbe stato un momento alla beautiful ma un vero dramma collettivo di prima categoria. E le nostre case sarebbero state più sgombre di action figure di jedi, sabbipodi, ewok e poster di Palpatine da adorare (non è vero, era di Leila che voi maschietti avevate il poster, mentre le femminucce sbavavano per Han Solo!). E non avremmo nemmeno potuto sfrecciare su T Fighter o Caccia ribelli all’attacco della Morte Nera con i nostri computer ora considerati preistorici, perché senza di lui la LucasArt non sarebbe mai esistita e con lei videogiochi ed effetti speciali che hanno cambiato la storia del cinema.

Se guardo poi la sua biografia vedo che ha messo le mani anche nel film “Willow” (che se non avete mai visto dovete correre a rimediare) e mi rendo conto che quando uno ha da raccontare una storia può farlo solo bene solo se ha la testa ben ferma sulle spalle e sa cosa vuole. E Lucas lo sa. O meglio lo sapeva, visto che negli anni ’90 il suo genio un po’ si smorza preferendo lavorare più sugli effetti speciali che sulle sceneggiature o regie. Perso il tocco? Non lo so, ma l’ultima trilogia di Guerre Stellari è stato un po’ un tradimento del suo lavoro e di quello che i fan amavano (stendiamo un velo pietoso sulla vendita a Disney di Darth Vader e company…).

Cosa gli auguro? Di tornare il vecchio Lucas dall’occhio lungo che sapeva incantare le platee, permettendo loro di credere in mondi diversi ma realistici, dove il potere è nella mente, ma il cuore è sempre lì dove deve stare.

Grazie per tutti i sogni ad occhi aperti che ci hai regalato! Regalacene altri dello stesso valore, se puoi.

Buon compleanno Lucas!

Advertisements

2 thoughts on “Buon compleanno George Lucas!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...