Re Artù negli anni Settanta

Non amo ribloggare, ma solo per rispetto a chi scrive, ma chi ha fatto questa foto ha preso quello che io amo (il medioevo, le storie per bambini fatte bene e con criterio, forse anche un po’ datate) e Mark Twain che solo pochi minuti fa mia mamma mi ha chiesto di cercarle dal Libraccio.
Allora è un segno del destino che dite?
Grazie mille al blog “Cartaresistente” per avermi mandato questo piccolo messaggio inconsapevole e mi spinge a cercare “Un americano alla corte di Re Artù”.

Annunci